VIETATO IL PASSO (ANCHE A PIEDI) / 2002

Video & sound 7:25
Dal momento in cui passo dal compiere un’esperienza al ripetuto richiamo nella memoria di essa, ho constatato un cambiamento non in “cosa” ricordo, ma in “come” ricordo qualcosa.  Esiste un tipo di dimensione mentale dove ciò che è accaduto non è solo un’istantanea, ma un ricordo incarnato, un ricordo tridimensionale che si sofferma dentro di noi? E quale forma prende questa possibilità?  Vietato il passo è un video sul processo di trasformazione della memoria in atto di creazione. Con la fluttuazione dei colori e la definizione di immagini che vanno dal realismo ai pattern astratti, descrivo come sensazioni e pensieri sono tradotti in qualcosa di nuovo, che rimane tra verità e immaginazione: i ricordi non sono bidimensionali come nella fotografia o nel video, si esprimono a tutto tondo attraverso i nostri sensi. 

Share Project :