ALLEGORY – IMMORTALITY / 2009

Sculture in resina 150 cm x 50 cm x 45 cm, Video in loop (Greenwave; Unica e molteplice)
L’incorruttibilità della plastica è un tragico paradosso.
 L’uomo, inventando la plastica – materiale indeteriorabile che sopravvive al genere umano per migliaia di anni – è diventato l’artigiano dell’immortalità. La plastica abbandonata nella natura diventa tossica e degrada l’ambiente umano portandolo velocemente alla degenerazione. La natura è corrotta. Questo il paradosso della nostra ricerca: esseri mortali sono stati capaci di inventare l’Immortalità. Ciò si pone all’opposto delle varie tradizioni Teologiche, che vedono Dei immortali dar vita a nature mortali.

Share Project :